THE BANK: SCRIGNO ESPOSITIVO DELL’ARTE FIGURATIVA ITALIANA

THE BANK – Contemporary Art Collection, un’area espositiva unica a livello nazionale, dove trovano spazio una permanente con opere da collezioni private e personali di autori di nuova generazione, è stata inaugurata a Bassano del Grappa nel mese di Aprile 2019. Nato come iniziativa di un collezionista, ben presto il progetto svela un obiettivo ambizioso: divenire osservatorio privilegiato dello sviluppo dell’arte pittorica figurativa italiana, soprattutto giovane.

Chi meglio di Sergio Padovani, artista modenese noto per le sue visioni oniriche, poteva celebrare questo esordio. I suoi quindici dipinti rivendicano l’imperfezione, l’inizio di una strana inadeguata ed eterna felicità.

Gli strumenti di illuminazione DGA enfatizzano al meglio l’architettura dello spazio espositivo, garantendone una percezione unitaria ed esaltando la qualità artistica delle opere esposte. Il concept illuminotecnico ha optato per l’alta precisione dei proiettori TONO B lente 30° 3500K CRI>90, con filtro a nido d’ape. I dipinti risultano perfettamente leggibili e valorizzati.

 

Progetto illuminotecnico: Studio Azzolin-Betto 

Progetto architettonico: Studio SAMA 

Fotografia: Alessandro Zarpellon